Lost Control

Ho perso il conto dei giorni. Siamo forse all’inizio di Aprile. Il lato bello della lentezza, del silenzio. Il lato bello dell’incompletezza. D’un tratto mi perdo nelle conversazioni con i miei coinquilini che mi vedono tornare in giacca e cravatta dal lavoro. Una di loro mi chiede se sono un insegnante. Appena ventenni, inseguono il capolavoro della loro vita senza neppure saperlo, vivono in uno stato d’ebbrezza, non dormono e ridono sempre e programmano viaggi onirici in giro per il mondo. Anche io con loro mi attengo a questo ambizioso piano, ho in tasca un po’ di biglietti. Poca roba, chilometraggio limitato. Non tornerò a casa perché Pasqua con chi voglio, e anche se voglio la mia famiglia e miei amici e i miei libri e il mio cibo penso di volere più forte ancora quella sensazione di spaesamento quando si arriva in un posto nuovo, soli, senza conoscere nessuno. Che ci faccio qui. E si combatte la paura con la poesia, quella delle piccole cose che tutti amiamo ma che irrevocabilmente dimentichiamo nella porca abitudine, e un raggio di sole e il sorriso di un volto sconosciuto si tramutano in avventure senza tempo. Ho svuotato lo zaino capovolgendolo a testa in giù e ci ho ficcato dentro poche cose. Non c’è tutto quello di cui ho bisogno ma è proprio questo il punto: non ho bisogno di tutto. Il valore dell’incompletezza. Io mi sento sempre meno incompleto perché sto imparando ad essere io al momento presente, senza più proiettare le ombre delle mie convinzioni sulla realtà, l’unica cosa con la quale mi voglio confrontare. Mi sento meno incompleto perché ho smesso di cercare le cose che possano completarmi e ho cominciato a cercare le cose che io posso completare. La scintilla di vita dell’incompletezza e’ un mio personale valore solo fintanto che e’ destinata ad accendere un fuoco che, se non duraturo, sia almeno dotato di senso. Ma mi sono perso, volevo solo dire che non torno a casa, sto un altro po’ in giro.

Annunci
Categorie: Canterbury tales, Diario notturno | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: