Le rovine di una città

L’Europa è vecchia, e l’Italia lo è di più. Rispetto alle nazioni più giovani è un handicap. Ma le città antiche hanno un aspetto e caratteristiche straordinarie. Gli americani non hanno una profonda percezione temporale delle cose, e pensano che tutto si possa rifare: è per questo che demoliscono così tanto. Non hanno una percezione della irripetibilità delle cose, e questo li porta a guardare il nostro patrimonio come una cosa simpatica, adatta per viaggiatori romantici impegnati in un safari in un mondo sopravvissuto. Penso a film come Vacanze romane, o a quello con Katharine Hepburn a Venezia..Tempo d’estate! ecco. Il fatto è però che il tempo non è così insignificante sulla vita degli uomini. Il tempo introduce un’idea di universalità che le realtà di recente formazione non hanno. Le cosiddette rovine sono l’espressione più vistosa dello scorrere del tempo, e che da noi non sono un fatto isolato, ma sono impastate nella vita dei centri storici. La compresenza di rovine e di edifici più recenti determina una situazione che ci fa percepire costantemente il valore universale delle cose. Una cosa è universale quando non serve più a nulla, ed è abitata da fantasmi. Pronta cioè a suggerire all’uomo altri valori. In questo senso, solo le rovine producono rinnovamento, e indicano la strada di nuove avventure per le quali non bisogna perdere di vista la componente di universalità che dovrebbe sempre esistere in ogni edificio. Una vera città è quella in cui tutto d’un fiato puoi leggere lo scorrere del tempo e la persistenza di valori ideali e materiali. Ma da 50-60 anni in qua abbiamo soltanto o la bieca conservazione in recinti governati dalla burocrazia o, fuori da quei recinti, il liberi tutti della speculazione che crea città del tutto insignificanti e prive di valori.

Francesco Venezia, Architetto

Annunci
Categorie: Ritagli | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: